5€ di sconto sul 1° ordine iscrivendoti alla Newsletter - Consegna gratuita per ordini superiori a 49€

Spedizioni GRATUITE oltre i 49€ !




REA STOP - 60 capsule

vegan free gluten free no animal test
 12,80  16,00
20 %

Disponibile

Codice EAN:980449716 SKU A114 Categoria , Tags ,

Descrizione

Rea Stop

 

Rieducatore intestinale ideale in caso di diarrea. A base di Limone, Agrimonia, Acerola, Zinco, Anice, e Mirtillo rosso. L’ Agrimonia ed il Mirtillo rosso supportano la regolarità di transito intestinale, l’Acerola o lo Zinco favoriscono le naturali difese dell’organismo e svolgono un’azione antiossidante, il Limone e l’Anice sostengono la regolarità del transito intestinale.

 

Diarrea: sintomi, cause, tutti i rimedi. La dissenteria può essere causata da colpi di freddo o da un’intossicazione alimentare; si manifesta con un forte mal di pancia e lo stimolo ad andare in bagno di continuo, ma con i rimedi giusti stiamo subito meglio:

 

Limone: classico rimedio contro la dissenteria, astringente e disinfettante, ferma le coliche. Il suo succo andrebbe assunto appena spremuto oppure diluito in acqua tiepida.

 

Agrimonia: è una pianta erbacea molto diffusa in Europa appartenente alla famiglia delle Rosacee della quale si utilizzano le sommità fiorite contenenti tannini e flavonoidi ed anche le foglie. Indicata in caso di infiammazione intestinale, faringite, diarrea, gastroenterite, prurito, allergie, congiuntivite, orticaria.

 

Acerola: albero dell’America tropicale, coltivato in grandi piantagioni a Portorico. Produce bacche simili a ciliegie (Acerola Cherries) che vengono utilizzate per il loro alto contenuto di vitamina C (fino al 25%).

 

Mirtillo rosso: fitoterapico indicato nelle coliti da proliferazione di colibatteri, in particolare quelli del ceppo Escherichia coli, che infettano le vie urinarie causando cistiti. Contiene vitamine A e C, sali minerali (fosforo, manganese e calcio), acido citrico e mirtillina (antinfiammatorio e antimutageno). Promuove inoltre l’assorbimento del calcio a livello intestinale.

 

Per riequilibrare la funzionalità intestinale si usano:

 

Zinco: antidiarroico, antidepressivo, antiossidante, antivirale (contro il raffreddore da rinovirus), riduce i sintomi della gastroenterite infettiva, in parte preventivo contro la degenerazione maculare senile.

 

Alchemilla (Alchemilla vulgaris): le foglie sono dotate di proprietà astringente e antisettica che ne giustifica l’uso nella cura della dissenteria, ulcere intestinali e nevrosi intestinali, emorroidi, fistole, leucorrea.

 

 

Magnesio e Potassio.

 

Mirtillo: le foglie del mirtillo, oltre che esercitare un’azione antidiarroica e astringente, sono dotate di proprietà antisettica, utile nel trattamento delle infezioni gastroenteriche (stafilococchi e coli).

 

Anice:  frequentemente impiegato in pediatria come espettorante e carminativo. Ad alte dosi  trova impiego come antispasmodico e antisettico.

 

 

Utilizzo

Si consiglia l’assunzione di 2 o 3 capsule al giorno. Nei bambini e negli adolescenti non superare la dose di 1 capsula al giorno.

Ingredienti

Limone (Citrus limon Osbeck, pericarpum) polvere, estratto secco su maltodestrine e biossido di silicio di acerola (Malpighia glabra L., fructus) al 50% di vitamina C, involucro esterno: idrossi-propi-lmetil cellulosa, estratti secchi su maltodestrine e biossido di silicio di agrimonia (Agrimonia eupatoria L., summitas) rapporto D/E 4/1, di mirtillo rosso (Vacciunium macrocarpon Aiton, fructus) al 40% di proantoantocianine, di anice (Pimpinella anisum L., fructus) rapporto D/E 4/1, stabilizzante: fosfato di calcio, agenti antiagglomeranti: biossido di silicio (nano), Sali dimagnesio degli acidi grassi; ossido di zinco.

Contenuto

60 capsule da 505 mg cadauna.

Monelli Ezio

La ditta Monelli Ezio & C. srl nasce nel 1972, quando ancora le erboristerie in Italia sono pochissime, dalla passione di un farmacista-botanico per una cultura del vivere sano e dalla convinzione che le malattie possano essere curate anche con metodi naturali. Attingendo alle proprie conoscenze di botanica e di farmacognosia, questi inizia a sviluppare diversi prodotti, fermamente convinto che l’uomo abbia la possibilità di ricavare ciò che gli serve - per prevenire e al limite curare - dall’ambiente in cui vive e al quale è naturalmente legato, infatti alcuni dei prodotti più noti derivano dalle ricette della nonna, senza tuttavia negare ciò che di valido c’è nella medicina tradizionale. La priorità irrinunciabile dell’azienda è rimasta quella di conservare una dimensione umana e il contatto diretto con la propria clientela.

Close

Accedi