5€ di sconto sul 1° ordine iscrivendoti alla Newsletter - Consegna gratuita per ordini superiori a 49€

Spedizioni GRATUITE oltre i 49€ !




AMARO DI SAN LORENZO - flacone da 500 ml

vegan free gluten free no animal test
 16,00  20,00
20 %

Disponibile

Descrizione

Amaro di San Lorenzo

Estratto idroalcolico di Erbe e Radici selezionate secondo antica ricetta dell’Amaro Svedese indicato per fortificare e stimolare le funzioni del corpo.

La Signora Maria Treben è l’autrice del libro “La salute dalla farmacia del Signore (in vendita su questo sito) con il quale ha riscoperto il valore dell’Amaro d’Erbe Svedesi e ha fatto conoscere a milioni di europei la ricetta del “Manoscritto di Karlstein” del 1807. Data la fondamentale importanza del Rinascimento Italiano per la Civiltà Europea, è doveroso ricordare come l’Amaro Svedese non sia austriaco, bensì un frutto della conoscenza degli alchimisti italiani del Rinascimento. Infatti esiste una ricetta quasi uguale risalente a cento anni prima del “Manoscritto di Karlstein”, documentabile presso le Suore Clarisse del Monastero di SS. Annunziata di Jesi e un’altra presso lo stato Pontificio contraddistinta dal nome del Cardinale Alessio. Risalendo indietro nei secoli la struttura fondamentale dell’Amaro Svedese è riportata dalla stessa Tintura Sacra. Inoltre, considerando che gli intenditori ritengono che la sua efficacia sia legata al suo componente cardine, la Teriaca Veneziana, la vera storia dell’Amaro Svedese ha inizio nel 1300 sui banchi di scuola degli Speziali Veneziani. E’ proprio nella storia dei traffici marittimi, nel monopolio veneziano di aromi preziosi di erbe e resine che la Serenissima portava in tutta l’Europa, che si rispecchia la storia dell’Amaro Svedese. E’ proprio qui che nasce l’Amaro di San Lorenzo: nel Medioevo Veneziano. Per di più caratterizzato, unico al mondo, dall’utilizzo di erbe raccolte fresche le cui virtù intatte, ricavate e concentrate da uno dei maestri della Scienza Estrattiva Italiana, rendono più efficace un prodotto conosciuto da secoli per le sue prodigiose qualità.

Curcuma: sostiene la funzione epatica e digestiva, contrasta i disturbi del ciclo mestruale, svolge un’azione antiossidante e favorisce la funzionalità articolare.

Carlina: ha proprietà diuretiche, sudorifere, cicatrizzanti, serve per curare acne, eczema, influenza e fegato.

Angelica: espettorante, antispasmodica, calmante, antinfiammatoria. Di aiuto a chi soffre di colon irritabile, esercita effetto rilassante sia sulla digestione che sull’intestino, evitando la formazione di gas intestinali.

Rosmarino: è un ottimo tonico generale, fortifica e stimola l’organismo grazie alle proprietà antidolorifiche, antisettiche, antibatteriche, antispastiche, antiossidanti, carminative, digestive, aromatiche, antiparassitarie, antinfiammatorie. Ottimo nei trattamenti di affezioni muscolari e reumatiche, per calmare il dolore causato dalla sciatica e gli spasmi della muscolatura liscia, anche in caso di distorsioni. Stimola l’appetito e la peristalsi.

Cannella: promuove la regolarità del transito intestinale, può essere utile per favorire l’eliminazione dei gas intestinali e può contribuire alla funzione digestiva. Può favorire il metabolismo dei carboidrati.

Chiodi di Garofano: utile per promuovere la regolare motilità gastrointestinale e l’eliminazione dei gas, può contribuire a favorire i processi digestivi. Ha proprietà antiossidanti e, avendo un effetto balsamico, può contribuire al benessere di naso e gola.

Canfora: analgesica locale, stimolante e antisettica.

Mirra: astringente. Indicata nel trattamento topico delle infiammazioni di lieve grado delle mucose orofaringee.

Salvia: pianta medicinale utilizzata in uso esterno come disinfettante (per la bocca), in uso interno come antidiaforetico (antisudorifico).

Cipresso legno dolce: gode di proprietà astringenti contro l’incontinenza , vasocostrittrici per la cura delle varici ed emorroidi urinaria, arresta la diarrea e la dissenteria, calmante contro il dolore dei denti.

Noce Moscata: spezia dalle proprietà carminative, antisettiche, stimola la digestione e può attenuare nausea e vomito. Dal profumo speziato, con una nota leggermente piccante, ha un sapore dolce, esotico e raffinato ed è largamente utilizzata in cucina.

Assenzio: questa pianta dal sapore decisamente amaro, gode di proprietà coleretiche e colagoghe (favorisce la secrezione biliare), vermifughe, febbrifughe, emmenagoghe (favorisce e regola il flusso mestruale), eupeptiche (facilita la digestione), ed è utilizzata per diversi disturbi legati al sistema digerente.

Manna: lassativa e blando purgante. Svolge un’azione bechica e anticatarrale.

Utilizzo

Uso esterno: per applicazioni cutanee, cataplasmi (A seconda della dimensione della zona malata si prende un pezzo piccolo o grande di cotone idrofilo impregnato di amaro e lo si applica sulla parte da trattare unta in precedenza con crema molto grassa o con crema di Calendula. Quindi si copre il tutto con un pezzo un pò più grande di plastica per evitare che si macchi la biancheria. Infine si fascia tutto con un panno o con una benda. A seconda del tipo di malattia, il cataplasma deve rimanere in situ da due a quattro ore. Se ben sopportato lo si può lasciare per un’intera notte. Se in soggetti dalla pelle delicata si dovessero malgrado tutto verificare delle irritazioni cutanee, si dovranno abbreviare i tempi di applicazione degli impacchi o rimandare l’applicazione per un certo periodo. Chi soffre di allergie, fasci il cotone soltanto col panno senza usare il pezzo di plastica. In nessun caso si deve dimenticare di ungere la pelle. Se già dovesse esserein atto uno sfogo pruriginoso, la si tratti eventualmente con crema di Calendula).

Uso interno: per via interna mezzo bicchierino con acqua minerale o tè alla sera prima di coricarsi: una bevanda corroborante.

Ingredienti

Alcole, Estratti idroalcolici di: Angelica, Mirra, Curcuma, Assenzio, Canfora naturale, Manna con mannite da fruttosio, Carlina, Cipresso legno dolce, Mallo di Noci, Teriaca Veneta, Zafferano, Rosmarino, Salvia, Zenzero, Cannella, Noce moscata, Chiodi di garofano.

Contenuto

500 ml

Monelli Ezio

La ditta Monelli Ezio & C. srl nasce nel 1972, quando ancora le erboristerie in Italia sono pochissime, dalla passione di un farmacista-botanico per una cultura del vivere sano e dalla convinzione che le malattie possano essere curate anche con metodi naturali. Attingendo alle proprie conoscenze di botanica e di farmacognosia, questi inizia a sviluppare diversi prodotti, fermamente convinto che l’uomo abbia la possibilità di ricavare ciò che gli serve - per prevenire e al limite curare - dall’ambiente in cui vive e al quale è naturalmente legato, infatti alcuni dei prodotti più noti derivano dalle ricette della nonna, senza tuttavia negare ciò che di valido c’è nella medicina tradizionale. La priorità irrinunciabile dell’azienda è rimasta quella di conservare una dimensione umana e il contatto diretto con la propria clientela.

Close

Accedi